Chi sono


Ciao a tutti.
Sono un appassionato di montagna, la frequento fin da piccolo quando mio padre mi portava in vacanza nel periodo estivo e fin da subito ho sentito una forte attrazione per quei luoghi.
Da allora sono passati più di 20 anni e la mia passione è cresciuta, iniziando dalle attività escursionistiche, passando per lo sci e la mountain bike, allargando sempre più gli orizzonti e le possibilità di fruizione.
Con l'iscrizione al Club Alpino Italiano nel 1998 ho potuto frequentare le persone che condividono con me le stesse passioni e aumentare il grado di conoscenza sulla frequentazione in montagna; quindi ho iniziato a frequentare un corso di alpinismo, poi un corso di arrampicata sportiva ed infine studi di stampo naturalistico-ambientale per capire meglio le peculiarità di questi territori tanto belli quanto delicati e spesso minacciati dall'uomo.
Dopo la frequentazione di un corso di formazione specifico ho così ottenuto il titolo di Operatore Regionale Tutela Ambiente Montano (TAM) ed iniziato la mia attività di ambientalista per la montagna. Adesso da 8 anni sono componente della Commissione TAM del CAI Regionale Veneto ora confluita nella nuova Interregionale del Veneto e Friuli Venezia Giulia, ricoprendo il ruolo di Presidente in questi ultimi 5 anni.
Sono attualmente anche membro dell'Associazione Internazionale Club Arc Alpin, con l'incarico di rappresentare il CAI Italiano all'interno nella Commissione Protezione Natura Alpina.
Con gli anni ho sviluppato ulteriori interessi legati al mondo delle Terre Alte, attraverso forme espressive quali la pittura, la fotografia e la scrittura.
La montagna per me significa sicuramente evasione e libertà ma anche un modo per capire meglio se stessi e gli altri ed infine come laboratorio di studio per modelli di vita più eco-sostenibili.
Ora a 40 anni sento il bisogno di condividere i miei punti di vista attraverso un blog che intende trattare tutto quello che per me può significare fare e vivere in montagna!
Spero di condividere con voi queste mie passioni!



Nessun commento:

Posta un commento